Piemonte, al via il concorso per reclutare 139 infermieri

0

È indetto un concorso in forma congiunta tra l’ASL AL, l’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo” di Alessandria e l’ASL AT (Aziende Sanitarie dell’Area Omogenea Piemonte Sud Est) per la copertura a tempo indeterminato di 139 posti per INFERMIERI così ripartiti:

 59 posti per l’ASL AL

 50 posti per l’Azienda Ospedaliera “SS. Antonio e Biagio e C. Arrigo” di Alessandria

 30 posti per l’ASL AT

42 dei posti a concorso sono riservati prioritariamente a volontari delle FF.AA.

REQUISITI RICHIESTI

Per essere ammessi al concorso in Piemonte i candidati devono essere in possesso alla data di scadenza del termine per la presentazione delle domande dei seguenti requisiti:

a) cittadinanza italiana, salve le equiparazioni stabilite dalle leggi vigenti, o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea.

b) idoneità fisica all’impiego.

c) Laurea appartenente alla classe delle Professioni Sanitarie L/SNT1 (Infermieristica) oppure Diploma Universitario conseguito ai sensi dell’art. 6, comma 3, del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. (D.M. Sanità 14/09/1994 n. 739) oppure i Diplomi e gli attestati conseguiti in base alla normativa precedente a quella attuativa dell’art. 6, comma 3 del D.Lgs. n. 502/1992 e s.m.i. riconosciuti equipollenti, ai sensi delle vigenti disposizioni, al diploma universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici;

b) Iscrizione al rispettivo Albo professionale.

piemonte

INFERMIERI IN PIEMONTE – COME FARE DOMANDA

Le domande di ammissione al concorso, dovranno essere esclusivamente prodotte mediante procedura telematica (pena l’esclusione) con le modalità di seguito descritte, entro il 26 dicembre 2021.

EVENTUALE PRESELEZIONE

Al fine di garantire una gestione rapida del concorso, in caso di ricezione di un numero di domane elevato, ci si riserva la facoltà di effettuare una preselezione, predisposta anche con l’ausilio di aziende specializzate in selezione del personale.

In caso di prova preselettiva si procederà ad un’ammissione massiva dei candidati che hanno presentato la domanda online, con riserva, che sarà sciolta nelle fasi successive di svolgimento della procedura, nei confronti di coloro che avranno superato le prove.

La preselezione, che non è prova concorsuale, consisterà nella risoluzione in quesiti a risposta sintetica o in quiz a risposta multipla, su argomenti di carattere generale o su materie attinenti al profilo professionale messo a concorso.

La data, la sede, l’orario e le modalità di svolgimento dell’eventuale preselezione saranno pubblicati sul sito internet aziendale nella sezione “CONCORSI E AVVISI – “CALENDARIO PROVE (CONCORSI, AVVISI DI INCARICO E AVVISI DI MOBILITA’)” non prima di 30 giorni successivi alla data di scadenza del bando e comunque con un preavviso di almeno 15 giorni.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando per infermieri in Piemonte CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

tre × 4 =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.