Milano, l’Agenzia tutela della salute pubblica un concorso per assistenti sanitari

0

L’Agenzia tutela della salute (A.T.S.) Città Metropolitana di Milano ha indetto un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di 5 posti, con rapporto di lavoro a tempo pieno e indeterminato, nel profilo di collaboratore professionale sanitario – personale di vigilanza e ispezione – ASSISTENTE SANITARIO – CAT. D.

Il candidato ricercato verrà inserito all’interno dei Dipartimenti di Milano sulla base delle necessità organizzative:

Dipartimento di Igiene e Prevenzione Sanitaria, struttura dedicata attività di prevenzione attraverso

diversi strumenti: informazione, promozione, educazione alla salute e sicurezza, assistenza, controllo,

vigilanza. Gli ambiti di competenza sono molteplici e variegati: profilassi delle malattie infettive e

parassitarie, prevenzione secondaria delle patologie degenerative con particolare riguardo per quelle

tumorali, tutela della collettività dai rischi sanitari degli ambienti di vita anche in riferimento agli effetti

sanitari degli inquinanti chimici e fisici ambientali, tutela della collettività e dei singoli dai rischi

infortunistici e sanitari connessi agli ambienti di lavoro, tutela igienico – sanitaria degli alimenti,

sorveglianza e prevenzione nutrizionale, sicurezza negli ambienti di vita, promozione di stili di vita salubri.

REQUISITI RICHIESTI

a) cittadinanza italiana o cittadinanza di uno dei Paesi dell’Unione Europea;

b) età non superiore ai limiti previsti dalla vigente legislazione per il mantenimento in servizio;

c) non avere subito condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti che impediscano la costituzione di rapporti di pubblico impiego ai sensi delle vigenti disposizioni;

d) godimento dei diritti civili e politici.

REQUISITI SPECIFICI

1) Diploma di laurea per Assistente Sanitario (L-SNT/4). Diploma di laurea di I° livello per assistente

sanitario ovvero diploma universitario di Assistente Sanitario conseguito ai sensi dell’art. 6

comma 3 D.Lgs. 30.12.92 n. 502 e successive modificazioni (ex D.M. n. 69/97) ovvero i diplomi e

attestati conseguiti in base al precedente ordinamento, riconosciuti equipollenti al diploma

universitario ai fini dell’esercizio dell’attività professionale e dell’accesso ai pubblici uffici dal DM 27.07.2000;

I candidati che hanno conseguito il titolo di studio presso istituti esteri devono essere in possesso

del provvedimento di equiparazione al titolo di studio italiano richiesto dal presente bando

indicando gli estremi dell’atto di riconoscimento da parte del M.I.U.R.

I requisiti generali e specifici di ammissione sopra citati devono essere posseduti alla data di scadenza

del termine stabilito dal presente bando per la presentazione delle domande di ammissione al

concorso a pena di esclusione.

milano

ATS DI MILANO – COME FARE DOMANDA

La domanda di ammissione alla presenta procedura dovrà essere esclusivamente prodotta tramite procedura telematica, con le modalità di seguito specificate entro e non oltre le ore 12.00 del 5 AGOSTO 2021 pena esclusione.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando promosso dall’ATS di Milano CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

5 − cinque =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.