Lavoro per Agenti di sicurezza presso la Corte dei Conti

0

Lavoro per Agenti di sicurezza presso la Corte dei Conti di Lussemburgo

La Corte dei Conti europea ha indetto un concorso per 20 AGENTI DI SICUREZZA a Lussemburgo.
REQUISITI RICHIESTI

Per candidarsi è necessario possedere la cittadinanza di uno Stato membro dell’UE; il godimento dei diritti civili e politici; una posizione regolare rispetto agli obblighi militari; possedere l’idoneità alle mansioni da svolgere; un’esperienza documentata di almeno 2 anni nell’ambito di sicurezza, sicurezza antincendio, pronto soccorso, sorveglianza e simili; avere una buona conoscenza della lingua inglese e di quella francese. Sarà considerato preferenziale il possesso di titoli di sicurezza riconosciuti nel Paese di origine; qualifiche o certificati relativi alla sicurezza rilasciati dai servizi di sicurezza interni o dalle forze armate del Paese di provenienza; titoli o certificazioni relativi al primo soccorso.

 

IL RUOLO

Il ruolo di Agente di Sicurezza prevede il controllo degli ingressi nella sede dell’ECA, mediante scanner a raggi X, cancelli di rilevazione e altri dispositivi; pattugliamenti su turnazioni; assistenza individuale (primo soccorso) e il monitoraggio dei sistemi di sorveglianza e allarme.

Lavoro per Agenti di sicurezza

LAVORO PER AGENTI DI SICUREZZA, QUAL E’ LA RETRIBUZIONE PREVISTA

La retribuzione prevista è uno stipendio di 2.419,45 euro al mese, più una indennità mensile di circa 916 euro.

 

COME CANDIDARSI

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va presentata entro il 29 settembre 2017 seguendo la procedura online disponibile qui.

Sarà stilata una lista di riserva di 20 candidati idonei, dalla quale la Corte dei conti potrà attingere per il conferimento di eventuali incarichi di lavoro.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.