Istruttori amministrativi: 100 posti nel comune di Torino

0

La Città di Torino ha indetto una selezione pubblica per titoli ed esami per la copertura, a tempo pieno e indeterminato di 100 ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI cat. C 1.

In coerenza con le previsioni del Piano triennale del fabbisogno l’Amministrazione provvederà all’inserimento in servizio nel corso del 2020 delle prime 35 unità. Nel corso del 2021 verranno inserite in servizio le restanti 65 unità.

Riserva dei posti

50 posti (pari al 50%) sono riservati, al fine di riconoscere e valorizzare le competenze professionali sviluppate dal personale, ai/alle dipendenti della Città di Torino inquadrati/e nel profilo di Assistente Amministrativo della categoria B in possesso dei medesimi requisiti di partecipazione previsti per il personale esterno.

Opera altresì la riserva di posti agli/alle aventi diritto ai sensi dell’art. 1014, comma 1, lett. B del D.Lgs. 15 marzo 2010, n. 66 e s.m.i. (Volontari in ferma breve e ferma prefissata delle Forze Armate congedati senza demerito ovvero durante il periodo di rafferma nonché volontari in servizio permanente) e dell’art. 678, comma 9 del D. Lgs. 15 marzo 2010, n. 66 e s.m.i. (Ufficiali di complemento in ferma biennale e ufficiali in ferma prefissata che hanno completato senza demerito la ferma contratta).

I posti attribuiti alla quota riservata, eventualmente non assegnati per mancanza di/delle concorrenti idonei/e, saranno attribuiti ai/alle concorrenti non riservatari/e utilmente collocati/e in graduatoria.

 IL RUOLO SVOLTO

– istruttoria di procedimenti amministrativi (anche finanziari e contabili) e redazione di atti e

provvedimenti, anche con inserimenti ed elaborazioni in sistemi informativi (compresa l’attività di

fascicolazione ed archiviazione informatica);

– organizzazione ed erogazione dei servizi, con rapporti di media complessità con soggetti esterni,

cittadini, fornitori, ecc…;

– rapporti con il pubblico per la raccolta di istanze di avvio del procedimento e per fornire

informazioni.

REQUISITI RICHIESTI

Per la partecipazione alla selezione sono richiesti:

a) cittadinanza italiana: (sono equiparati/e ai/alle cittadini/e italiani/e gli/le italiani/e non appartenenti alla Repubblica) la partecipazione è estesa ai/alle cittadini/e di altro Stato membro dell’Unione Europea o loro familiari non aventi la cittadinanza di uno Stato membro purché siano titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente, nonché cittadini/e di Paesi terzi che siano titolari del permesso di soggiorno CE per soggiornanti di lungo periodo o che siano titolari dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria;

b) età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;

c) diploma di istruzione secondaria superiore di durata quinquennale. Per i candidati che hanno conseguito il titolo in altro paese dell’Unione Europea, l’equiparazione del titolo di studio effettuata sulla base delle disposizioni di cui all’art. 38, comma 3 del D.Lgs. 30.03.2001, n. 165;

d) non essere stato/a destituito/a o dispensato/a o licenziato/a dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione e di non essere stato/a espulso/a dalle Forze Armate o dai Corpi militarmente organizzati;

e) per i candidati di sesso maschile nati entro il 31.12.1985, ai sensi dell’art. 1, L. 226/2004, di essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;

Tutti i requisiti di cui sopra devono essere in possesso dei/delle candidati/e alla data di scadenza del termine stabilito per la presentazione della domanda.

istruttori amministrativi

ISTRUTTORI AMMINISTRATIVI – COME FARE DOMANDA

La domanda di ammissione alla selezione, redatta utilizzando unicamente l’apposito modulo disponibile all’indirizzo www.comune.torino.it/concorsi/concorsi.shtml dovrà essere inviata esclusivamente per via telematica, seguendo accuratamente le istruzioni di compilazione e invio disponibili all’indirizzo Internet sopra indicato.

Le domande si considereranno prodotte in tempo utile se trasmesse telematicamente entro le ore 13,00 del 28 ottobre 2019; a tal fine faranno fede data e ora registrate dal server all’atto dell’acquisizione dell’istanza.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando per Istruttori amministrativi clicca qui.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.