Lavoro e Carriere

la tua guida al mercato del lavoro

Insegnanti di scuola dell’infanzia: un nuovo concorso per posti a tempo indeterminato

0

Il Comune di Castellammare di Stabia, in provincia di Napoli, ha indetto una selezione pubblica, per titoli ed esami, per la copertura, a tempo pieno e indeterminato, di 8 INSEGNANTI DI SCUOLA DELL’INFANZIA, categoria giuridica C, posizione economica C1.

COSA PREVEDE IL RUOLO

Tale figura professionale è addetta, nello specifico, alle seguenti mansioni:

  • svolge attività pedagogico – didattiche finalizzate all’acquisizione degli obiettivi educativi programmati;
  • ha responsabilità professionale nell’ambito delle proprie funzioni nell’esercizio dell’attività didattica;
  • attua verifiche sistematiche relative alla qualità dell’attività educativa e didattica e agli esiti formativi;
  • attua le attività di sperimentazione didattiche e metodologiche, con l’ausilio anche di mezzi tecnologici, secondo le indicazioni del collegio docenti e della programmazione didattica;
  • svolge attività di collaborazione connesse con l’organizzazione della scuola;
  • partecipa alle riunioni degli organi collegiali di cui fa parte;
  • collabora alla realizzazione delle iniziative educative programmate dal collegio docenti;
  • cura i rapporti con le famiglie dei bambini;
  • sorveglia i bambini, curandone l’igiene, in collaborazione con il restante personale;
  • assicura, in collaborazione col restante personale, la conservazione e il riordino dei sussidi e del materiale di gioco;
  • concorre alla predisposizione dei piani di acquisto in relazione alle proprie competenze, esprimendo motivati pareri sul tipo e sulla qualità del materiale da acquistare.

REQUISITI RICHIESTI

Per la partecipazione alla selezione sono richiesti:

  • cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo;
  • pieno godimento dei diritti civili e politici;
  • non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione ovvero licenziati a seguito di procedimento disciplinare o a seguito dell’accertamento che l’impiego venne conseguito mediante produzione di documenti falsi o, comunque, con mezzi fraudolenti;
  • idoneità fisica allo svolgimento delle funzioni cui il concorso si riferisce;
  • per i candidati di sesso maschile nati entro il 31 dicembre 1985, ai sensi dell’articolo 1 della legge 23 agosto 2004, n. 226, di essere in posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva;
  • possesso di uno dei seguenti titoli di studio:

– diploma di Laurea in Scienze della Formazione Primaria, indirizzo di insegnante scuola dell’infanzia che costituisce titolo abilitante di accesso (ex legge 28 marzo 2003, n. 53, articolo 5, comma 1, lettera d, e decreto legge 153/2008, convertito con legge n. 169/08), ovvero Laurea Magistrale a ciclo unico in Scienze della Formazione Primaria,

oppure,

diploma triennale o quinquennale sperimentale di scuola magistrale, ovvero diploma quadriennale o quinquennale sperimentale di Istituto Magistrale, ovvero diploma di Liceo Socio-Psicopedagogico o Pedagogico-Sociale o Socio-Pedagogico o Psico-Pedagogico, purché conseguiti entro l’anno scolastico 2001/2002.

insegnanti

INSEGNANTI DI SCUOLA DELL’INFANZIA – COME FARE DOMANDA

La domanda, corredata della documentazione richiesta, va inviata esclusivamente in via telematica, utilizzando il format on line sul seguente link: https://concorsi.ennedi.com ENTRO IL 1° LUGLIO 2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando per insegnanti di scuola dell’infanzia CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

dodici + due =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.