Guardia di Finanza: maxi concorso per reclutare allievi ufficiali

0

È on-line il bando per 66 ALLIEVI UFFICIALI, finalizzato all’ammissione al corso dell’Accademia della Guardia di Finanza.

COSA PREVEDE L’ITER DI SELEZIONE

Il concorso indetto dalla Guardia di Finanza per Allievi Ufficiali prevede le seguenti fasi selettive:

una prova preliminare, mediante la somministrazione di test logico matematici e culturali;

una prova scritta di cultura generale;

una prova di efficienza fisica;

accertamento dell’idoneità attitudinale;

accertamento dell’idoneità psico fisica;

valutazione dei titoli;

prove orali;

una prova facoltativa di una lingua straniera;

una prova facoltativa di informatica;

visita medica di controllo per i concorrenti per la specializzazione “pilota militare”;

accertamento dell’idoneità al pilotaggio per i concorrenti per la specializzazione “pilota militare”;

visita medica di incorporamento.

Guardia di Finanza

GUARDIA DI FINANZA – COME PRESENTARE LA DOMANDA

Le domande, corredate della documentazione richiesta, vanno inviate entro le 12.00 del 21 febbraio 2020, attraverso l’apposita procedura online.

I concorrenti, che devono essere in possesso di un account di posta elettronica certificata (“P.E.C.”), dopo essersi registrati al portale, potranno accedere, tramite la propria area riservata, al form di compilazione dell’istanza di partecipazione. I candidati ammessi alla prova scritta, senza attendere alcuna convocazione, sono tenuti a
presentarsi alle ore 08:00 del giorno 12 marzo 2020, nella sede che sarà resa nota sul sito.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando completo di tutte le informazioni e per visualizzare nel dettaglio i requisiti richiesti CLICCA QUI.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.