Graduatoria per diplomati e laureati: tante opportunità in tutta Italia!

0

ASMEL – Associazione per la Sussidiarietà e la Modernizzazione degli Enti Locali – ha indetto un concorso finalizzato alla formazione di una graduatoria di candidati idonei che potranno lavorare nei comuni italiani e presso altri enti nel ruolo di istruttori, esperti ed educatori.

QUALI SONO I PROFILI RICERCATI

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO-CONTABILE – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO CONTABILE – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO TECNICO – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO DI VIGILANZA – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO INFORMATICO – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO – ASSISTENTE SOCIALE – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE DIRETTIVO – AGRONOMO – Cat. D, Posizione economica di accessoD1

➢ ESPERTO RENDICONTAZIONE – Cat. D, Posizione economica di accesso D1

➢ ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO – Cat. C, Posizione economica di accessoC1

➢ ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO – CONTABILE – Cat. C, Posizione economica di accessoC1

➢ ISTRUTTORE DI VIGILANZA – Cat. C, Posizione economica di accesso C1

➢ ISTRUTTORE TECNICO – GEOMETRA – Cat. C, Posizione economica di accesso C1

➢ ISTRUTTORE INFORMATICO – Cat. C, Posizione economica di accesso C1

➢ EDUCATORE ASILO NIDO – Cat. C, Posizione economica di accesso C1

REQUISITI RICHIESTI

Per essere ammesso alla selezione il candidato deve essere in possesso dei seguenti requisiti:

cittadinanza italiana o cittadinanza di uno degli Stati membri dell’Unione Europea o suo familiare non avente la cittadinanza di uno Stato membro che sia titolare del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente o cittadino di Paesi terzi che sia titolare del permesso di soggiorno UE per soggiornanti di lungo periodo o che sia titolare dello status di rifugiato ovvero dello status di protezione sussidiaria ai sensi dell’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165. I soggetti di cui all’articolo 38 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 dovranno essere in possesso dei requisiti, se compatibili, di cui all’articolo 3 del decreto del Presidente del Consiglio dei ministri 7 febbraio 1994, n.174;

età non inferiore ad anni 18;

godimento dei diritti civili e politici;

idoneità fisica all’impiego ed alle mansioni proprie del profilo professionale oggetto di selezione;

non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali pendenti;

non essere stato interdetto o sottoposto a misure che per legge escludono l’accesso agli impieghi presso le Pubbliche Amministrazioni;

non essere stato destituito, dispensato dall’impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento, (ovvero) non essere stato dichiarato decaduto da un impiego statale, ovvero non essere stato licenziato da una Pubblica Amministrazione ad esito di un procedimento disciplinare per scarso rendimento o per aver conseguito l’impiego mediante la produzione di documenti falsi o con mezzi fraudolenti;

per i soli concorrenti di sesso maschile, essere in posizione regolare nei riguardi degli obblighi di leva e del servizio militare;

Si richiede inoltre il titolo di studio specificato sul bando e idoneo al ruolo da ricoprire.

Per alcuni profili è richiesta la conoscenza della lingua inglese e dell’uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse.

SEDI DI LAVORO

Il lavoro si svolgerà presso i Comuni/Enti Locali di:

  • Alonte (VI)
  • Arienzo (CE)
  • Azienda Speciale Sarno Servizi Integrati (SA)
  • Bacoli (NA)
  • Banari (SS)
  • Bosa (OR)
  • Bova Marina (RC)
  • Calabritto (AV)
  • Caggiano (SA)
  • Carignano (TO)
  • Casoria NA)
  • Castel San Vincenzo (IS)
  • Castione Andevenno (SO)
  • Cigognola (PV)
  • Colli a Volturno IS)
  • Comunità Montana Tanagro Alto E Medio Sele (SA)
  • Comunità Montana Terminio Cervialto (AV)
  • Cumiana (TO)
  • Farindola (PE)
  • Fonni (NU)
  • Forlì del Sannio (IS)
  • Ilbono (NU)
  • Irsina (MT)
  • Lucca Sicula (AG)
  • Mirabella Eclano (AV)
  • Montecilfone (CB)
  • Montecorice (SA)
  • Moretta (CN)
  • Motta Visconti (MI)
  • Nicosia (EN)
  • Ofena (AQ)
  • Petralia Sottana (PA)
  • Pianezze (VI)
  • Pietrelcina (BN)
  • Porto Torres (SS)
  • Roccalumera (ME)
  • Roccamandolfi (IS)
  • Rocchetta a Volturno (IS)
  • San Martino Valle Caudina (AV)
  • Sant’Agata de’ Goti (BN)
  • Santena (TO)
  • Santu Lussurgiu (OR)
  • San Vito (SU)
  • Sarno (SA)
  • Sarule (NU)
  • Sepino (CB)
  • Terme Vigliatore (ME)
  • Torrenova (ME)
  • Trivento (CB)
  • Villamassargia (SU)
  • e presso gli Enti soci Asmel che vi aderiranno nel periodo di validità dell’Elenco.

ASMEL

COME ISCRIVERSI ALLA GRADUATORIA

La domanda di partecipazione alla graduatoria deve essere presentata a partire dal 12 aprile esclusivamente in via telematica, attraverso apposita piattaforma digitale già operativa e raggiungibile al www.asmelab.it dalla data di pubblicazione in Gazzetta Ufficiale. La data di scadenza del termine di presentazione delle istanze è fissata al 27 APRILE 2022.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando per accedere alla graduatoria CLICCA QUI e seleziona la tua figura d’interesse.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

venti − sei =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.