Autorità garante della concorrenza e del mercato cerca praticanti

0

Autorità garante della concorrenza e del mercato cerca praticanti

L’Autorità garante della concorrenza e del mercato ha indetto un bando allo scopo di selezionare 28 GIOVANI LAUREATI interessati a svolgere un periodo di praticantato della durata massima di 12 mesi, non prorogabili, presso gli Uffici dell’Autorità.
AREE DI RIFERIMENTO

I 28 posti saranno così suddivisi: A) 16 posti per area di riferimento “concorrenza e tutela del consumatore – giuristi”, per i laureati con formazione giuridica interessati a svolgere il praticantato presso le Unità organizzative di tutela della concorrenza e tutela del consumatore; B) 6 posti per l’area di riferimento “rating di legalità e altre competenze – giuristi”, per i laureati con formazione giuridica interessati a svolgere il praticantato presso le Unità organizzative addette all’applicazione dell’art. 5 ter (Rating di legalità delle imprese) del Decreto-legge 1/2012, modificato dal Decreto legge 29/2012 e convertito, con modificazioni, dalla Legge 62/2012, nonché a quelle dedicate al funzionamento e all’amministrazione dell’Autorità (ad esempio: contabilità, biblioteca, acquisti di beni e servizi, personale); C) 6 posti per l’area di riferimento “competenze istituzionali – economisti/statistici”, per i laureati con formazione economica o statistica.

 

REQUISITI RICHIESTI

Alla selezione sono ammessi a partecipare coloro che sono in possesso di tutti i seguenti requisiti: 1. aver conseguito una laurea di secondo livello (specialistica, magistrale o ciclo unico), in materie giuridiche, economiche o statistiche, con votazione non inferiore a 105/110; 2. non avere compiuto l’età di ventotto anni alla data di pubblicazione nella Gazzetta Ufficiale dell’Avviso relativo alla presente selezione; 3. aver maturato esperienze di studio e professionali attinenti all’area per la quale concorrono e correlate agli interessi ed alle competenze istituzionali dell’Autorità; 4. non aver frequentato periodi di praticantato a seguito delle selezioni bandite con precedenti delibere dell’Autorità.

garante della concorrenza e del mercato

COME CANDIDARSI

Le candidature, corredate della documentazione richiesta, devono pervenire entro il 5 ottobre 2017 mediante invio all’indirizzo: [email protected]. Il periodo di praticantato – rivolgendosi a giovani laureati, in possesso di qualificate esperienze culturali, al fine di fornire loro l’opportunità di approfondire le competenze istituzionali e le altre discipline trattate dagli uffici dell’Autorità – è incompatibile con lo svolgimento di qualsiasi attività lavorativa (a tempo indeterminato o a termine) in ambito pubblico o privato, o in forma autonoma. I praticanti potranno essere inseriti nelle diverse Unità organizzative della struttura, in numero complessivamente non superiore a 28.

 

RIMBORSO SPESE

Ai praticanti è riconosciuto, per esigenze personali e di recupero psico-fisico, un mese di riposo nel corso dei dodici mesi. Il praticantato non è retribuito. Ai praticanti compete un rimborso spese di € 400,00 lordi per i residenti nei Comuni compresi nel territorio della Città Metropolitana di Roma Capitale (coincidente con quello della ex Provincia di Roma) e € 600 lordi per i non residenti in tali Comuni, per ogni mese di regolare frequenza, che sarà liquidato in via posticipata nel mese successivo a quello di inizio del praticantato. In caso di inizio o termine del praticantato nel corso del mese, il rimborso sarà rapportato ai giorni di frequenza.

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per ulteriori informazioni clicca qui

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.