Comune in Lombardia assume 10 Diplomati

0

Comune in Lombardia assume 10 Diplomati

Il Comune di Brescia ha indetto un concorso per esami per la copertura a tempo indeterminato di 10 posti nel profilo professionale di ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO (cat. C).
MANSIONI

L’Istruttore Amministrativo svolge attività di concetto con responsabilità di risultati relativi a specifici processi produttivi/amministrativi, con media complessità dei problemi da affrontare, basata su modelli esterni predefiniti e significativa ampiezza delle soluzioni possibili; ha relazioni interne anche di natura negoziale anche con posizioni organizzative al di fuori dell’unità organizzativa di appartenenza, relazioni esterne di tipo diretto, relazioni con l’utenza di natura diretta, anche complessa, e negoziale.

Svolge, inoltre, attività di carattere istruttorio predisponendo atti e provvedimenti attribuiti alla competenza del settore di assegnazione sulla base di direttive dettagliate, elaborando dati ed informazioni anche di natura complessa, utilizzando strumenti e procedure informatizzate, sia nel campo amministrativo che in quello economico e finanziario. Può rilasciare certificazioni e documenti e coordinare attività di personale inquadrato in categoria inferiore.

 

Comune in Lombardia assume 10 Diplomati 2

REQUISITI RICHIESTI

Per essere ammessi al concorso è necessario essere in possesso della cittadinanza italiana o della cittadinanza di uno degli stati membri dell’Unione Europea o titolari del diritto di soggiorno o del diritto di soggiorno permanente; godere dei diritti civili e politici negli stati di appartenenza; avere adeguata conoscenza della lingua italiana; avere un’età non inferiore agli anni 18 e non superiore all’età costituente il limite per il collocamento a riposo; non avere riportato condanne penali e non avere procedimenti penali in corso; non essere stati destituiti; avere il godimento dei diritti civili e politici e, pertanto, non essere esclusi dall’elettorato politico attivo; essere in regola nei confronti degli obblighi di leva militare (solo per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985); essere in possesso, per quanto se ne è a conoscenza, dell’idoneità fisica allo svolgimento delle mansioni proprie dell’Istruttore Amministrativo.

Essere in possesso di un diploma di maturità rilasciato da istituti secondari di secondo grado riconosciuti dall’ordinamento scolastico delle Stato Italiano; i candidati in possesso di titolo di studio conseguito all’estero saranno ammessi al concorso con riserva in attesa del riconoscimento di equivalenza del titolo di studio.

COME PRESENTARE DOMANDA

La domanda di partecipazione al concorso, redatta sul modulo allegato al bando, dovrà essere presentata, corredata della documentazione richiesta, entro il 4 agosto 2017 esclusivamente per via telematica, cliccando qui.

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.