Il Comune di Novara assume geometri: le candidature entro il 6 marzo!

0

È indetto un concorso pubblico, per esami, per la copertura a tempo pieno e indeterminato di 8 GEOMETRI – CATEGORIA C – POSIZIONE ECONOMICA C1 – da inserire nei servizi tecnici del Comune di Novara.

COSA PREVEDE IL RUOLO DA RICOPRIRE

Le attività lavorative richieste sono inerenti le competenze tecniche dei servizi tecnici del Comune di Novara in particolare:

Lavori Pubblici realizzazione e manutenzione delle opere edili, cimiteriali, impiantistiche, sportive, stradali.

Il contenuto professionale del profilo di Istruttore geometra, categoria C, prevede lo svolgimento delle seguenti attività svolgibili sia in ufficio che esterne per effettuazione di sopralluoghi, indagini, rilievi cartografici che sinteticamente si elencano a titolo esemplificativo:

  • Progettazione, Direzione Lavori, assistenza cantieri per la realizzazione di nuove opere, per la manutenzione straordinaria e ordinaria per le tipologie di lavori svolti nei differenti settori tecnici.
  • Svolgimento in autonomia delle attività di controllo e vigilanza
  • Gestione della contabilità dei lavori
  • Gestione del patrimonio immobiliare e sportivo
  • Valutazione del patrimonio immobiliare e sportivo
  • Istruttoria di pratiche tecniche di media complessità

Per lo svolgimento di tali attività si richiedono le seguenti conoscenze, competenze e capacità professionali:

  • Adeguate conoscenze su tutte le materie previste nel bando alla lezione “Materie di esame”;
  • Buone relazioni interpersonali e predisposizione al lavoro di gruppo, oltre alla capacità di assumere le responsabilità richieste dal ruolo che può comprendere anche il rilascio di certificazioni;
  • Capacità di agire in autonomia rispetto a criteri prestabiliti nelle linee essenziali con significativa ampiezza delle soluzioni possibili;
  • Capacità negoziali nella gestione dei servizi affidati a terzi;
  • Capacità di coordinare attività di personale inquadrato in categoria inferiore.

REQUISITI RICHIESTI

Per essere ammessi occorre essere in possesso dei seguenti titoli e requisiti:

  1. Età non inferiore ad anni 18 e non superiore a quella prevista dalle norme vigenti per il collocamento a riposo.
  2. Essere cittadino italiano (sono equiparati gli italiani non appartenenti alla Repubblica);
  3. Godimento dei diritti civili e politici.
  4. Non avere riportato condanne penali, né avere procedimenti penali in corso che impediscano, ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto d’impiego con la Pubblica Amministrazione.
  5. Titolo di studio: diploma di istruzione secondaria di secondo grado (quinquennale) in Geometra o Perito edile (articolo 1, Legge 75 del 7 marzo 1985), o analogo diploma di Istituto tecnico ad indirizzo “Costruzioni, ambiente e territorio” di cui al Decreto del Presidente della repubblica 88 del 2010.

Ai fini dell’ammissione alla presente procedura sono considerati validi ai fini dell’accesso i seguenti titoli:

  • Diploma di Laurea del “vecchio ordinamento” in Architettura, Ingegneria Civile, Ingegneria Edile, Ingegneria Edile-Architettura, Pianificazione territoriale e urbanistica, Pianificazione territoriale, urbanistica e ambientale, Urbanistica, Ingegneria civile per la difesa del suolo e la pianificazione territoriale;
  • Laurea Specialistica ex D.M. 509/99 appartenente ad una delle seguenti classi: 3/S, 4/S, 28/S, 54/S;
  • Laurea magistrale ex D.M. 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi LM-3, LM-4, LM-23, LM-24, LM-26, LM-48;
  • Laurea triennale ex D.M. 509/99 appartenente ad una delle seguenti classi: 04, 07, 08;
  • Laurea triennale di cui al D.M. 270/04 appartenente ad una delle seguenti classi: L-7, L-17, L-21, L-23;
  • Diploma triennale delle Scuole dirette a fini speciali DPR 162/82 in: Rilevamento e rappresentazione dei beni architettonici, Topografo esperto;
  • Diploma Universitario L. 341/90 in: Edilizia; Ingegneria dell’ambiente e delle risorse; Ingegneria delle infrastrutture; Ingegneria delle strutture; Realizzazione, riqualificazione e gestione degli spazi verdi; Sistemi informativi territoriali; Ingegneria edile.
  1. Idoneità psico-fisica all’impiego e alle mansioni proprie previste per il posto;
  2. Patente di guida di categoria B o superiore.
  3. Assolvimento degli obblighi militari imposti dalla legge sul reclutamento (per i candidati italiani di sesso maschile nati entro il 31.12.1985) oppure posizione regolare nei confronti dell’obbligo previsto dagli ordinamenti del paese di appartenenza (solo per i cittadini non italiani).

comune di novara

COMUNE DI NOVARA – COME FARE DOMANDA

Per essere ammessi gli interessati dovranno far pervenire la domanda entro e non oltre le ore 12.00 del 6 MARZO 2022 utilizzando esclusivamente l’apposito portale “Sportello Unico Digitale/ CONCORSI – SELEZIONI PUBBLICHE” presente nel sito www.comune.novara.it.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando CLICCA QUI.

 

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

tre × uno =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.