Assistenti museali: posti a tempo indeterminato nel Nord Italia

0

Il Museo delle Scienze (MUSE) di Trento ha indetto un bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per n. 3 assunzioni con contratto a tempo indeterminato di personale della figura professionale di ASSISTENTI MUSEALI, suddivisi nei seguenti indirizzi:

  • INDIRIZZO 1 (1 POSTO): ASSISTENZA ALL’ORGANIZZAZIONE E GESTIONE OPERATIVA DI EVENTI E PROGRAMMI PER IL PUBBLICO ANCHE NELL’AMBITO PRIMA INFANZIA E ADOLESCENZA;
  • INDIRIZZO 2 (1 POSTO): ASSISTENZA ALL’ORGANIZZAZIONE E GESTIONE OPERATIVA DI EVENTI ANCHE NELL’AMBITO ACCESSIBILITÀ E INCLUSIONE E COORDINAMENTO DEL RAPPORTO CON I VOLONTARI;
  • INDIRIZZO 3 (1 POSTO): ASSISTENTE ALLO SVILUPPO DI PROGRAMMI PER IL PUBBLICO E PER L’AMBITO EDUCATIVO, PROGETTI DI SVILUPPO LOCALE E ORGANIZZAZIONE DI EVENTI PER IL MUSEO GEOLOGICO DELLE DOLOMITI DI PREDAZZO, SEDE TERRITORIALE DEL MUSE;

TRATTAMENTO ECONOMICO

Il trattamento economico, ai sensi del vigente contratto collettivo provinciale di lavoro, è il seguente:

– stipendio base: € 14.268,00 annui lordi;

– assegno: € 2.424,00 annui lordi;

– indennità integrativa speciale: € 6.371,01 annui lordi;

– indennità di vacanza contrattuale: € 161,40 annui lordi;

– tredicesima mensilità;

– assegno per il nucleo familiare se ed in quanto dovuto;

– eventuali ulteriori emolumenti previsti dalle vigenti disposizioni legislative o contrattuali, qualora spettanti.

REQUISITI RICHIESTI

Per l’ammissione al concorso per Assistenti museali è richiesto il possesso dei seguenti requisiti:

1) cittadinanza italiana o di altro Stato appartenente all’Unione Europea;

2) idoneità fisica all’impiego;

3) immunità da condanne che comportino l’interdizione dai pubblici uffici perpetua o temporanea per il periodo dell’interdizione;

4) non essere stati esclusi dall’elettorato politico attivo, né essere stati destituiti, licenziati o dichiarati decaduti dall’impiego per aver conseguito l’assunzione mediante la produzione di documenti falsi o viziati da invalidità non sanabile oppure per lo svolgimento di attività incompatibile con il rapporto di lavoro alle dipendenze della Pubblica Amministrazione;

5) per i cittadini soggetti all’obbligo di leva, essere in posizione regolare nei confronti di tale obbligo;

6) essere in possesso del seguente titolo di studio ed esperienza lavorativa:

TITOLO DI STUDIO: essere in possesso di un diploma di scuola superiore che consenta l’iscrizione all’università (maturità);

ESPERIENZA: essere in possesso di specifica competenza ed esperienza (documentabile dal datore di lavoro o dal committente), post-diploma, di almeno 1 anno, maturata anche in modo non continuativo presso musei e/o altre istituzioni di ambito scientifico (in Italia e/o all’estero) negli 8 anni precedenti al termine di scadenza della raccolta delle domande di partecipazione al presente concorso, , nell’ambito dell’organizzazione e gestione operativa di eventi e programmi per il pubblico generico e scolastico.

Assistenti museali

ASSISTENTI MUSEALI – COME FARE DOMANDA

La domanda, a pena di esclusione, deve essere compilata esclusivamente con modalità on-line tramite CPS, CNS o SPID, collegandosi al portale istituzionale della Provincia autonoma di Trento, entro le ore 12.00 del 1° ottobre 2021.

ULTERIORI INFORMAZIONI

Per scaricare il bando CLICCA QUI.

Autore

Avatar

Lascia un nuovo commento

cinque × tre =

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.