8 Agenti di polizia municipale a Prato

0

8 Agenti di polizia municipale a Prato

Presso il Comune di Prato è indetto un concorso pubblico per esami per l’assunzione a tempo indeterminato e pieno di 8 AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE (categoria C, posizione economica C1).

8 Agenti di polizia municipale a Prato 1

Requisiti richiesti

Età compresa tra i 18 anni compiuti e i 32 anni non compiuti alla data di scadenza del bando; idoneità fisica, psichica e attitudinale all’impiego e quindi alle mansioni proprie del profilo professionale da rivestire col possesso dei seguenti requisiti: requisiti psicofisici minimi per il rilascio ed il rinnovo per l’autorizzazione al porto di fucile per uso di caccia e al porto d’armi per uso difesa personale previsti dal D.M. 28.4.1998; visus naturale 18/20 complessivi, con non meno di 8/10 nell’occhio che vede meno; correzione: il visus di cui sopra è raggiungibile con qualsiasi correzione purché tollerata e con una differenza tra le due lenti non superiore alle tre diottrie; lenti a contatto: sono ammesse purché il visus di 8/10 complessivi sia raggiungibile anche con normali occhiali; astigmatismo regolare, semplice o composto, miopico ed ipermetrope: 2 diottrie quale somma dell’astigmatismo miopico ipermetrope in ciascun occhio; normalità del senso cromatico e luminoso, normalità della funzione uditiva sulla base di un esame audiometrico tonale-liminare; assenza di disturbi apprezzabili della comunicazione (come la disartia e le alterazioni della fonazione); assenza di dismetabolismi di grave entità (come il diabete e le dislepidemie) che possono limitare l’impiego nelle mansioni in circostanze particolari (condizioni climatiche sfavorevoli, orari notturni); assenza di endocrinopatie di rilevanza funzionale (ipertiroidismo, etc.) con potenziali alterazioni comportamentali e cardio vascolari; assenza di infermità e imperfezioni dell’apparato cardio-circolatorio e/o respiratorio; assenza di malattie sistemiche del connettivo (artrite reumatoide, etc.); adeguata capacità funzionale dei quattro arti e della colonna vertebrale, assenza di obesità patologica e di nanismo; assenza di patologie tumorali che causino limitazioni funzionali rilevanti; assenza di patologie infettive che siano accompagnate da gravi e persistenti compromissioni funzionali; assenza di alterazioni della funzionalità e della dinamica respiratoria di marcata entità; non trovarsi in condizione di disabilità ai sensi dell’art. 1 della L.n.68/1999; Diploma di maturità; espressa disponibilità al porto e all’uso dell’arma, essendo previsto che i neoassunti svolgano le loro mansioni in servizio armato; possesso dei requisiti occorrenti per il conseguimento della qualifica di Agente di Pubblica Sicurezza di cui all’art. 5 – comma 2 – della Legge 65/86 (godimento dei diritti civili e politici, non aver subito condanne a pena detentiva per delitto non colposo o non essere stati sottoposti a misura di prevenzione; non essere stati espulsi dalla forze armate o dai corpi militarmente organizzati o destituiti dai pubblici uffici); essere titolari di patente di guida di categoria B, non speciale; essere titolari di patente di guida non speciale per motocicli secondo lo schema seguente: Cat. A2, se l’età posseduta è tra i 18 e i 20 anni compiuti; Cat A, se l’età posseduta è di almeno 20 anni e non più di 24 anni e l’interessato è stato titolare della patente cat. A2 per almeno 2 anni; Cat A se l’interessato ha compiuto 24 anni. Le predette categorie non devono essere limitate alla guida dei veicoli con cambio automatico (codice unionale 78 ne’ da altri codici unionali); espressa disponibilità alla conduzione dei veicoli in dotazione al Corpo di Polizia Municipale.

La tassa di concorso è pari a 5,00 euro.

Come candidarsi al concorso per Agenti di Polizia municipale a Prato

La domanda di ammissione al concorso deve pervenire entro le ore 17.00 del 22 maggio 2017.

Per tutti i dettagli clicca qui.

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.