3 ORCHESTRALI presso la banda musicale della Marina militare

0

E’ indetto un concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento di 3 ORCHESTRALI presso la banda musicale della Marina militare così suddivisi: a) due posti di Primo maresciallo, per i seguenti strumenti: 1° flicorno sopranino in mib – 1ª parte «A»; 1° corno in fa-sib – 1ª parte «A»; b) un posto di Capo di 1ª classe, per il seguente strumento: 3° corno in fa – 2ª parte «A». Requisiti richiesti: aver conseguito un diploma di istruzione secondaria di secondo grado di durata quinquennale o quadriennale  integrato dal  corso annuale previsto per l’ammissione ai corsi universitari dall’art.  1 della legge 11 dicembre 1969, n. 910 e successive modificazioni; aver compiuto il 18° anno di età e non aver superato il giorno di compimento del 40° anno di età alla data di scadenza del termine di presentazione delle domande. Il predetto massimo limite di età è elevato di cinque anni per i militari delle Forze armate e dei Corpi di Polizia in attività di servizio. Per gli orchestrali della banda musicale della Marina militare che concorrono per una parte superiore a quella di appartenenza si prescinde dal limite massimo di età; aver conseguito in un conservatorio statale o in altro analogo istituto legalmente riconosciuto il diploma nello strumento o negli strumenti per il/i quale/i concorrono o in uno strumento affine di cui all’allegato A, che costituisce  parte  integrante del bando. La procedura relativa al concorso viene gestita tramite il portale dei concorsi on-line  del Ministero della difesa raggiungibile attraverso il sito internet www.difesa.it, area siti di interesse, link concorsi on-line Difesa, ovvero attraverso il sito intranet www.persomil.sgd.difesa.it. Previa registrazione da effettuarsi che consentirà la partecipazione a tutti i concorsi per il reclutamento del personale militare, anche di futura pubblicazione, è possibile presentare la domanda di partecipazione al concorso entro il 15 dicembre 2016. Fonte e ulteriori informazioni: http://bit.ly/2fWPdGZ

Autore

Lascia un nuovo commento