Rai lavora con noi, selezioni per 50 Tecnici diplomati o laureati

0

Rai lavora con noi – La Radiotelevisione Italiana S.p.A. promuove un’iniziativa di selezione per titoli e prove, finalizzata ad individuare:

40 TECNICI DIPLOMATI DA IMPIEGARE NELL’AREA TECNICO-PRODUTTIVA (Tecnici, Tecnici della Produzione, Tecnici ICT) da inserire in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante, ai sensi dell’art. 10 del CCL RAI per Quadri, Impiegati ed Operai.

Si riportano, a seguire, le declaratorie relative alle posizioni ricercate:

 

Tecnico

Il tecnico è incaricato della pianificazione, sviluppo e gestione dell’attività di progettazione, nonché della installazione, esercizio e manutenzione degli impianti ed apparecchiature anche tecnologicamente innovativi; inoltre, provvede direttamente o collabora alla introduzione in Azienda delle nuove tecnologie ed alla identificazione e/o proposta di nuove opportunità di business derivanti dall’utilizzo delle medesime. Nell’espletamento dei propri compiti si relaziona con i referenti delle varie strutture aziendali nonché, ove necessario, con enti e/o collaboratori esterni svolgendo anche tutte le attività strumentali che si rendano necessarie.

Tecnico della produzione

Il tecnico della produzione è incaricato della realizzazione, installazione e manutenzione di tutti gli impianti e apparecchiature anche tecnologicamente innovativi (apparati di registrazione, ripresa e trasmissione in standard digitale, sistemi di governo informatizzati, apparati telematici di collegamento a reti e sistemi di reti, etc.) nella disponibilità dell’Azienda, della regolazione e dell’esercizio di apparati e apparecchiature tecniche e del montaggio di prodotti, operando direttamente alla realizzazione di produzioni radio televisive e ad ogni altro contributo telematico originale/derivato  (es. internet) e, collaborando, in fase di impostazione dei programmi, oltreché sulla scelta e sull’impiego dei mezzi, anche per gli aspetti artistici delle produzioni stesse; provvede, inoltre, all’esercizio tecnico della trasmissione, come responsabile della qualità tecnica del prodotto per la fase del processo produttivo di competenza svolgendo anche tutte le attività strumentali che si rendano necessarie sia in interno che in esterno. Provvede a tutte le operazioni relative alla realizzazione e messa in onda di produzioni televisive non complesse e/o di produzioni radiofoniche e/o di ogni altro contributo telematico originale/derivato (es. internet) ed effettua la messa a punto delle telecamere ed il loro posizionamento.

Tecnico ICT

il tecnico ICT è coinvolto nel ciclo di produzione del servizio ICT per il cliente: ideazione, progettazione, realizzazione, collaudo, formazione all’utilizzo del servizio, esercizio ed evoluzione del servizio. Utilizza, a tal fine, gli impianti e le apparecchiature informatiche e di telecomunicazione in possesso dell’Azienda. Per le fasi di ideazione e progettazione del servizio del cliente e per un’efficace gestione del servizio rilasciato è indispensabile una conoscenza dei processi aziendali e delle entità trattate al fine di massimizzare il rapporto con il cliente. Per lo svolgimento della sua attività può tenere rapporti con enti nazionali e internazionali, pubblici e privati, con altre società del Gruppo, con fornitori esterni, collabora con i clienti e con i settori aziendali interessati per lo studio, l’avvio e la realizzazione dei servizi richiesti.

 

REQUISITI RICHIESTI

La ricerca è riservata a coloro che sono in possesso di:

Età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni;

Diploma quinquennale di Scuola Media Secondaria Superiore:

Istituto Tecnico Industriale – previgente ordinamento

Istituto Tecnico settore Tecnologico – nuovo ordinamento

Istituto Professionale – previgente ordinamento (settore Industria e Artigianato e Indirizzi Atipici)

Istituto Professionale – nuovo ordinamento (settore Industria e Artigianato)

Liceo Scientifico

Patente di guida automobilistica cat. “B”.

 

Sono ammessi alla selezione i cittadini italiani, i cittadini dell’Unione Europea ed i cittadini di Paesi non appartenenti all’Unione Europea, purché regolarmente soggiornanti in Italia.

I suddetti requisiti si intendono essenziali ed obbligatori e devono essere posseduti alla data di scadenza del termine stabilito nel presente avviso di selezione, nonché durante l’intero svolgimento del procedimento di selezione ed all’atto dell’eventuale assunzione.

 

É prevista l’assunzione in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi.

 

RAI LAVORA CON NOI – COME PRESENTARE LA DOMANDA

Per poter inviare la domanda di ammissione è necessario: Registrarsi al sito www.lavoraconnoi.rai.it e/o effettuare la Login con le proprie credenziali; aderire all’iniziativa cliccando su “SELEZIONE TECNICI DIPLOMATI 2018”;

Compilare i form richiesti (daranno diritto alla valorizzazione dei titoli preferenziali solo le informazioni presenti nella prima pagina del form di adesione – vedi punto 5);

Confermare l’adesione all’iniziativa;

Verificare la ricezione di un messaggio di posta elettronica, generato in modo automatico dalla casella di posta elettronica [email protected], a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

 

La domanda di partecipazione alla selezione deve pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 31 gennaio 2018.

 

Rai lavora con noi

La Rai seleziona inoltre 10 TECNICI LAUREATI da impiegare nell’area tecnico-produttiva (Tecnici e Tecnici ICT) da inserire in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante, ai sensi dell’art. 10 del CCL RAI per Quadri, Impiegati ed Operai.

 

Si riportano, a seguire, le declaratorie relative alle posizioni ricercate:

 

Tecnico

Il tecnico è incaricato della pianificazione, sviluppo e gestione dell’attività di progettazione, nonché della installazione, esercizio e manutenzione degli impianti ed apparecchiature anche tecnologicamente innovativi; inoltre, provvede direttamente o collabora alla introduzione in Azienda delle nuove tecnologie ed alla identificazione e/o proposta di nuove opportunità di business derivanti dall’utilizzo delle medesime. Nell’espletamento dei propri compiti si relaziona con i referenti delle varie strutture aziendali nonché, ove necessario, con enti e/o collaboratori esterni svolgendo anche tutte le attività strumentali che si rendano necessarie.

 

Tecnico ICT

Il tecnico ICT è coinvolto nel ciclo di produzione del servizio ICT per il cliente: ideazione, progettazione, realizzazione, collaudo, formazione all’utilizzo del servizio, esercizio ed evoluzione del servizio. Utilizza, a tal fine, gli impianti e le apparecchiature informatiche e di telecomunicazione in possesso dell’Azienda. Per le fasi di ideazione e progettazione del servizio del cliente e per un’efficace gestione del servizio rilasciato è indispensabile una conoscenza dei processi aziendali e delle entità trattate al fine di massimizzare il rapporto con il cliente. Per lo svolgimento della sua attività può tenere rapporti con enti nazionali e internazionali, pubblici e privati, con altre società del Gruppo, con fornitori esterni, collabora con i clienti e con i settori aziendali interessati per lo studio, l’avvio e la realizzazione dei servizi richiesti.

 

RAI LAVORA CON NOI – REQUISITI RICHIESTI

La ricerca è riservata a coloro che sono in possesso di:

Età compresa tra i 18 e i 29 anni e 364 giorni;

Laurea Magistrale o Laurea Specialistica in:

Ingegneria Elettronica (LM29; 32/S);

Ingegneria Informatica(LM32; 35/S);

Ingegneria delle Telecomunicazioni (LM27; 30/S);

Patente di guida automobilistica cat. “B”.

È prevista l’assunzione in Azienda con contratto di apprendistato professionalizzante della durata di 36 mesi.

 

 RAI LAVORA CON NOI – COME PRESENTARE LA DOMANDA

Per poter inviare la domanda di ammissione per Rai lavora con noi è necessario:

Registrarsi al sito www.lavoraconnoi.rai.it e/o effettuare la Login con le proprie credenziali;

Aderire all’iniziativa cliccando su “SELEZIONE TECNICI LAUREATI 2018”;

Compilare i form richiesti (daranno diritto alla valorizzazione dei titoli preferenziali solo le informazioni presenti nella prima pagina del form di adesione – vedi punto 5);

Confermare l’adesione all’iniziativa;

Verificare la ricezione di un messaggio di posta elettronica, generato in modo automatico dalla casella di posta elettronica [email protected] , a conferma dell’avvenuta acquisizione della candidatura.

 La domanda di partecipazione alla selezione deve pervenire entro e non oltre le ore 12:00 del 31 gennaio 2018.

 

RAI LAVORA CON NOI – ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Per scaricare il testo dei due bandi clicca qui

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.