Poste Italiane assunzioni portalettere estate 2016

0

Poste Italiane ha appena aperto una nuova campagna di selezione di portalettere per il 2016: si tratta di contratti a tempo determinato, di durata non precisata, a partire da luglio.

Dopo gli inserimenti di stagionali per il periodo invernale e per quello primaverile, Poste Italiane ha riaperto le selezioni di candidati per il ruolo di portalettere, da inserire con contratti a tempo determinato a partire dal mese di luglio 2016. La modalità di candidatura è via web, con inserimento del curriculum sul sito poste.it Chi l’avesse già fatto, può semplicemente aggiornare il cv già inserito.

Assunzioni di portalettere

I contratti per i postini/portalettere di norma durano 3/4 mesi mesi, ma in questo caso Poste Italiane non menziona la durata. Le opportunità di lavoro interessano tutto il territorio nazionale. I candidati devono inoltre possedere un diploma di scuola media superiore conseguito con votazione non inferiore a 70/100 o una laurea con votazione non inferiore a 102/110. Per la sola provincia di Bolzano è necessario essere in possesso del patentino del bilinguismo.
Inoltre, serve l’idoneità generica al lavoro che, in caso di assunzione, dovrà essere documentata dal certificato medico rilasciato dalla USL/ASL di appartenenza o dal proprio medico curante (con indicazione sullo stesso certificato del numero di registrazione del medico presso la propria USL/ASL di appartenenza). Non ci sono ulteriori requisiti per accedere alla selezione, anche se è prevista una prova di selezione: chi l’ha sostenuta ci ha spiegato che l’unica abilità particolare richiesta è la capacità di guidare uno scooter di 125cc. Lo stipendio è di circa 1190 euro al mese.

Come avviene la selezione

L’avvio dell’iter di selezione viene anticipato da una telefonata delle Risorse Umane Territoriali di Poste italiane alla quale fa seguito una email all’indirizzo di posta elettronica che i candidati indicheranno all’atto della candidatura tramite il sito di Poste Italiane.
L’email sarà spedita dalla Società Giunti OS [email protected] incaricata da Poste Italiane per la somministrazione del test di selezione e conterrà l’indirizzo internet a cui collegarsi per effettuare il test e tutte le spiegazioni necessarie per il suo svolgimento

Candidature

Candidarsi scegliendo una delle posizioni aperte sul sito di Poste Italiane.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento