Lidl lavora con noi 2016: posizioni aperte per capi filiale

0

Posizioni aperte per capi filiale alla Lidl: l’azienda leader nel settore discount continua ad offrire lavoro anche nel 2016.

Lidl, azienda leader nel settore discount con sede centrale italiana ad Arcole (VR), cerca candidati per il ruolo di capo filiale. La ricerca riguarda le zone di Milano, Bergamo-Brescia, Teramo, Alto Adige, Lodi e Torino.

Le posizioni aperte: capo filiale

Il capo filiale in Lidl è lo store manager, il capo negozio responsabile della gestione economica e commerciale del punto vendita affidato. Questa figura gestisce un team di circa 15 collaboratori supportando quotidianamente il loro sviluppo e la loro crescita. Garantisce inoltre l’applicazione delle direttive aziendali e il rispetto delle norme di sicurezza e igiene negli ambienti di lavoro, mantenendo sempre alto l’orientamento al cliente. Si tratta di un lavoro adatto a persone proattive e orientate al risultato, in grado di pianificare e organizzare il proprio lavoro e quello dei propri collaboratori.

Lidl

“La costante evoluzione della Grande Distribuzione offre la possibilità a laureati e neolaureati di confrontarsi con nuove sfide lavorative, per questo noi desideriamo incontrare giovani motivati, volenterosi e pronti a mettersi in gioco per un futuro da protagonista”, è spiegato nella presentazione aziendale dell’azienda.
Fondata in Germania nel 1930, Lidl è presente in Italia da oltre 20 anni.

Candidature

Dettagli e candidature nell’area dedicata al lavoro in Lidl.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento