ATM Milano lavoro: operatori di stazione

0

Atm Milano lavoro come operatori di stazione: allo scopo di rafforzare il servizio all’interno delle stazioni metropolitane, l’Azienda dei trasporti milanesi ricerca personale addetto al controllo, all’assistenza passeggeri ed alla gestione delle eventuali anomalie operative.

ATM Milano lavoro

Per il ruolo di operatori di stazione ATM cerca candidati fortemente motivati a lavorare nel settore del servizio pubblico di trasporto e a ricoprire un ruolo che contribuisce quotidianamente a rafforzare l’immagine dell’azienda.
Nello specifico la risorsa si occuperà delle seguenti attività:

  • apertura e chiusura delle stazioni, presidio dei posti di sorveglianza nei mezzanini e nelle stazioni, controllo diretto e tramite monitor degli ambienti delle stazioni;
  • sorveglianza degli impianti di stazione e gestione degli interventi previsti per l’attivazione, disattivazione e ripristino degli stessi;
  • assistenza ed informazione all’utenza, ai passeggeri coinvolti in incidenti o colti da malore e recupero degli stessi bloccati su montascale ed ascensori;
  • verifica, nelle stazioni o sui treni, del rispetto delle norme di comportamento dell’utenza ivi compresa la verifica dei titoli di viaggio e contestazione delle eventuali infrazioniRequisiti richiesti

Atm Milano lavoro requisiti

Ai candidati si richiedono età minima di 21 anni, diploma di Scuola Media Superiore (5 anni) e preferibilmente esperienza di lavoro in posizioni di front line a contatto diretto con il cliente. Si richiedono inoltre buone capacità espressive in lingua inglese, attitudine alla risoluzione dei problemi, e buone capacità di comunicazione e relazione. Servono inoltre buona tenuta emotiva in situazioni di emergenza o imprevisti, orientamento al servizio, patente di categoria B e disponibilità dell’auto. Completa il profilo isponibilità ad operare su turni rotativi anche notturni e festivi

Costituiscono titolo preferenziale: il possesso dei requisiti di cui all’art. 1 legge 68/99, l’appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18 legge 68/99ì. La sede di lavoro è la città e l’hinterland di Milano.

Il rapporto di lavoro sarà regolato dal RD 148/1931.

Per candidarsi utilizzare il sito ATM.

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento