ATM Milano: assunzioni per addetti alla sorveglianza

0

ATM Milano, Azienda Trasporti Milanesi che gestisce il trasporto pubblico nel capoluogo lombardo e in 46 Comuni, servendo un territorio che interessa 2,51 milioni di abitanti, cerca ADDETTI SECURITY (SORVEGLIANZA SUSSIDIARIA).

 

 

 

ATM Milano assume addetti alla sorveglianza – LE MANSIONI

 

Il/la candidato/a si occuperà di: vigilanza dei beni di proprietà o in concessione, di tutela del patrimonio  aziendale  e  dei  beni  in  dotazione  al personale; di servizi di videosorveglianza e teleallarme; di vigilanza dei mezzi di trasporto e dei relativi depositi.

 

atm MILANO

 

REQUISITI RICHIESTI

 

Allo scopo di potenziare la struttura di vigilanza della Security aziendale, ATM seleziona professionisti qualificati che abbiano maturato significative esperienze nell’ambito della security, preferibilmente possesso della licenza media superiore; in possesso del decreto e del porto d’armi in corso di validità per le Guardie Particolari Giurate; Patente B, automunito; attitudine a lavorare in gruppo; flessibilità negli orari di lavoro; buone capacità relazionali; buone capacità di gestione delle emergenze; buona conoscenza della lingua italiana e, preferibilmente, della lingua inglese.

 

Costituiscono titoli preferenziali:

 

Esperienza presso le Forze dell’Ordine e/o presso istituti di Vigilanza;

 

Possesso di attestato corso guida sicura;

 

Possesso dei requisiti di cui all’art. 1 legge 68/99;

 

Appartenenza alle categorie protette di cui all’art. 18 legge 68/99.

 

Possesso dei requisiti per lo svolgimento delle attività di addetto alla sorveglianza sussidiaria di cui al DM 154/2009.

I candidati/e, anche al fine di acquisire i titoli e le abilitazioni necessarie ad operare quale pubblico ufficiale, dovranno presentare autocertificazione relativa ai propri dati anagrafici, ai titoli posseduti, agli impieghi ed esperienze professionali maturate e ad eventuali condanne penali e\o carichi pendenti, nonché al possesso dei requisiti di cui all’articolo 138 del T.U.L.P.S.

 

La selezione, aperta a uomini e donne, è di tipo privato e non dà luogo ad alcun impegno all’assunzione. La tipologia contrattuale, l’inquadramento ed il correlato trattamento economico saranno definiti in relazione alle caratteristiche professionali del candidato/a, delle normative contrattuali vigenti e alle necessità organizzative presenti all’atto dell’assunzione. I candidati che supereranno la selezione dovranno conseguire l’idoneità fisica alla mansione presso la struttura sanitaria designata dalla Società.

 

ATM Milano assume addetti alla sorveglianzaCOME CANDIDARSI

Per candidarti alle selezioni indette dall’ ATM Milano clicca qui

 

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.