Ferrovie dello Stato: nuove assunzioni a tempo indeterminato

0
Il Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane dà il via a nuove assunzioni a tempo indeterminato in Toscana.

ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO – QUALI SONO I PROFILI RICERCATI

 

ESPERTI DI SVILUPPO di ambienti di simulazione e test dei sistemi di segnalamento ferroviario da inserire in Rfi s.p.a. presso la direzione ricerca e sviluppo a Firenze Osmannoro

 

PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI

Laurea magistrale in Ingegneria Informatica, Elettrica/Elettrotecnica, Elettronica, Telecomunicazioni o Scienze Informatiche, con votazione superiore a 100/110. In funzione di un’esperienza superiore ai 5 anni, potranno essere considerate anche candidature con il diploma superiore. Buona conoscenza della lingua inglese. Esperienza di almeno 5 anni nello sviluppo software per tools e ambienti di simulazione e test su piattaforme Windows e Linux per i sistemi ERTMS (sottosistemi di terra e di bordo), LDS, ACC/ACCM. Competenze consolidate in: analisi e testing del software, linguaggi di programmazione C / C++ e ADA, dbms; specifiche dei sistemi di segnalamento ERTMS liv.1 e 2, ACC/ACCM, SCMT. Conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

 

 

 

ESPERTI DI SVILUPPO HW da inserire in Rfi S.P.A. presso la direzione ricerca e sviluppo a Firenze Osmannoro

 

PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI

Laurea magistrale in Ingegneria Elettronica, Informatica, Elettrica/Elettrotecnica o Telecomunicazioni, con votazione superiore a 100/110. In funzione di un’esperienza superiore ai 5 anni potranno essere considerate anche candidature con diploma superiore. Esperienza di almeno 5 anni in: progettazione Hw di sistemi embedded vitali (SIL4) e gestione del ciclo di vita dello sviluppo Hw secondo normative EN (incluso prototyping, prove di qualifica ambientale, fabbricazione); progettazione di apparati elettronici a calcolatore, circuiti elettronici analogici e digitali inherent fail-safe e reactive fail-safe, bus e reti di comunicazione secondo normative EN, FPGA e VHDL (e/o equivalenti); progettazione di reti e sviluppo driver per comunicazioni seriali, ethernet, MVB, Profibus, CAN bus; progettazione firmware e sistemi operativi e kernel real time con linguaggi C e C++. Conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

 

 

 

ESPERTI DI SVILUPPO DELLE LOGICHE FUNZIONALI DEGLI APPARATI CENTRALI A CALCOLATORE (ACC) E ACC MULTISTAZIONE (ACCM) da inserire in RFI S.p.A. presso la Direzione Ricerca e Sviluppo a Firenze Osmannoro

 

PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI

Laurea magistrale in Ingegneria Informatica, Elettrica/Elettrotecnica, Elettronica, Telecomunicazioni o Scienze Informatiche, con votazione superiore a 100/110. In funzione di un’esperienza superiore ai 5 anni potranno essere considerate anche candidature con diploma superiore. Esperienza di almeno 5 anni nello sviluppo di logiche per apparati ACC/ACCM e nello sviluppo dei tools di progettazione e verifica degli impianti. Competenze consolidate in: schemi di principio, disposizioni e regolamenti relativi agli apparati ACEI, BACC, SCMT, ACC/ACCM; architetture di sistemi embedded, architetture ACC/ACCM, elettronica analogica e digitale; principi di ingegneria del software, linguaggi di programmazione C/C++, linguaggi di modellazione delle specifiche (UML e altri), dbms. Conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

 

 

ESPERTI VERIFICA E VALIDAZIONE (V&V) HW da inserire in Rfi S.P.A. presso la direzione ricerca e sviluppo a Firenze Osmannoro

 

PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI

Laurea magistrale in Ingegneria Elettronica, Informatica, Elettrica/Elettrotecnica o Telecomunicazioni, con votazione superiore a 100/110; in funzione di un’esperienza superiore ai 5 anni potranno essere considerate anche candidature con diploma superiore; esperienza di almeno 5 anni in verifica e validazione delle componenti HW di sistemi di segnalamento; competenze consolidate in: gestione di tutti i processi di V&V nel ciclo di vita del HW secondo normative EN; architetture dei sistemi a calcolatore, architetture inherent fail safe e reactive fail-safe, bus e standard di comunicazione; sistemi operativi e kernel real time; analisi e prove guasti secondo EN50129, Hazard Analysis, FMEA, calcolo HFR di architetture vitali, conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

 

 

 assunzioni a tempo indeterminato

ESPERTI DI SVILUPPO DI SISTEMI EMBEDDED da inserire in RFI S.p.A. presso la Direzione Ricerca e Sviluppo a Firenze Osmannoro

 

PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI

Laurea magistrale in Ingegneria Informatica, Elettronica o Telecomunicazioni con votazione superiore a 100/110. In funzione di un’esperienza superiore ai 5 anni potranno essere considerate anche candidature con diploma superiore. Esperienza di almeno 5 anni nello sviluppo software e nella integrazione hw-sw di sistemi embedded SIL4, con progettazione di sistemi operativi e kernel real time a schedulazione ciclica o a priorità di task per architetture faul-tolerant e fail-safe. Competenze consolidate in architetture di sistemi embedded fault-tolerant e fail-safe, sicurezza dei dati e delle reti di comunicazione; linguaggi di programmazione C / C++, principi di ingegneria del software (inclusi metodi formali, analisi e testing del software), conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

 

 

 

ESPERTI DI SVILUPPO DI SISTEMI ERTMS da inserire in RFI S.p.A. presso la Direzione Ricerca e Sviluppo a Firenze Osmannoro

 

PRINCIPALI REQUISITI RICHIESTI

Laurea magistrale in Ingegneria Informatica, Elettrica/Elettrotecnica, Elettronica, Telecomunicazioni o Scienze Informatiche, con votazione superiore a 100/110. In funzione di un’esperienza superiore ai 5 anni potranno essere considerate anche candidature con diploma superiore. Esperienza di almeno 5 anni in uno dei seguenti settori specialistici: specificazione di sistemi ERTMS di Liv. 1 e Liv. 2, sviluppo di sistemi RBC, sviluppo di sistemi di bordo EVC. Competenze consolidate in: specifiche dei sistemi di segnalamento ERTMS, SCMT, ACC/ACCM; architetture sw complesse, architetture di sistemi embedded vitali (SIL4); principi di ingegneria del software, sistemi operativi e kernel real time, librerie dei sistemi operativi Windows e Linux, linguaggi di programmazione C/C++, dbms. Conoscenza della lingua inglese almeno a livello medio superiore (B2 del Quadro di riferimento europeo).

 

 

 

ASSUNZIONI A TEMPO INDETERMINATO – COME CANDIDARSI

Per leggere tutti i dettagli delle posizioni aperte e per candidarti clicca qui. I curricula vanno inviati entro il 27 novembre 2017.

 

 

Autore

Lascia un nuovo commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.