Apprendistato e lavoro in Lidl

0

Apprendistato LidlFormazione e inserimento al lavoro come retail manager/capo settore e commesso specializzato: è la proposta di Lidl, azienda leader nel settore discount con sede centrale italiana ad Arcole (VR), nell’ambito del suo “master”, percorso appositamente studiato per formare professionisti della distribuzione organizzata e del “progetto apprendisti”, il percorso che fa crescere i suoi futuri addetti di reparto. La formazione si svolge direttamente nei punti vendita e nelle piattaforme distributive che sono situate su tutto il territorio nazionale.

Apprendistato Lidl

master in retail management/capo settore.
Il retail manager/capo settore gestisce 4/5 punti vendita ed un organico di 50 persone circa. Attraverso un percorso formativo che prevede l’alternarsi di momenti d’aula e “training on the job” acquisirà le capacità comunicative, di leadership, delega e coordinamento strettamente connesse al ruolo.
La proposta dell’azienda è rivolta a giovani brillanti laureati, preferibilmente in discipline tecniche, con ottime capacità di pianificazione ed organizzazione. Sono necessarie inoltre doti di flessibilità ed orientamento agli obiettivi, predisposizione al lavoro in team ed al problem solving e sono preferibili esperienze in ruoli di coordinamento/responsabilità.
Il master in retail management prevede un percorso formativo iniziale di 7,5 mesi, alternando formazione d’aula e “training on the job” con un costante supporto da parte di tutor aziendali.
L’inserimento in organico avviene con un contratto a tempo indeterminato a livello quadro, settore commercio; dopo i primi 6 mesi in azienda, al pacchetto economico di sicuro interesse viene aggiunta come benefit un’autovettura aziendale. La figura opererà all’interno di una delle 9 piattaforme distributive già presenti nel territorio; occorre pertanto segnalare la zona di preferenza all’invio della candidatura.
progetto apprendisti.
Il progetto prevede la formazione del commesso specializzato, garante della gestione economica e commerciale di un punto vendita in assenza del responsabile di filiale, rispetto alle norme di sicurezza ed igiene negli ambienti di lavoro, assistenza al cliente, gestione amministrativa, ordine e controllo delle merci.
In un contesto di retail sempre più competitivo Lidl ritiene fondamentale garantire ai futuri commessi specializzati un processo formativo che si sviluppi parallelamente all’attività lavorativa.
I tutor aziendali seguiranno i candidati durante i primi 2 anni attraverso una formazione che prevede l’alternarsi di lezioni in aula e di attività sul campo. I futuri commessi avranno così la possibilità di confrontarsi direttamente con le dinamiche della grande distribuzione.
Per accedere al programma occorrono un diploma, capacità di utilizzo dei principali sistemi informatici, flessibilità, orientamento al cliente e attitudine al problem solving.
Curriculum con foto ed autorizzazione al trattamento dei dati personali, a: Ufficio Selezione Lidl Italia – Direzione Generale – via Augusto Ruffo, 36 – 37040 Arcole (VR).
(foto: Europa Photography @flickr.com)

Autore

Redazione

La redazione di Lavoro e Carriere è composta da un team di web editor sempre aggiornati sui temi del mercato del lavoro e della formazione professionale.

Lascia un nuovo commento